Metamorfosi di un paesaggio (sub)urbano

Sono cresciuto in un paese alla periferia della città.

Ogni tanto ci torno e quello che ogni volta mi colpisce è l’unica grande e assoluta differenza fra il paesaggio della mia infanzia e quello di oggi: lungo le strade le case sono invecchiate, i grandi casermoni ingrigiti, le villette della zona residenziale sono ammuffite, la zona a edilizia convenzionata sorta più recentemente appare più spenta, persino la piazza principale a cui hanno fatto il lifting solo qualche mese fa dimostra tutti i suoi anni.

Tutto il resto è rimasto uguale.

Sempre la solita merda.

Annunci

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: