Nuvole ripide

La sala riunioni dei nostri nuovi uffici ha delle piccole finestre che inquadrano solo il cielo. Oggi le nuvole passavano veloci: le vedevo entrare a sinistra, dalla prima finestra, poi passavano via, un quadrato dopo l’altro. Io ero lì e mi sentivo piuttosto inutile.

E ho pensato a tutte le riunioni a cui ho partecipato, a tutti i cieli che ho guardato distratto, in mezzo alle parole. Alle nuvole e alle ore trascorse così.

Avrei potuto anche vivere, nel frattempo.

Annunci

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: